Parmigiana di ravioli integrali biologici con porcini e chips di topinambur

condividi
Share
Ingredienti:
  • 1 confezione di Ravioloni integrali biologici ricotta e spinaci
  • 200 g di funghi porcini reidratati
  • 1 spicchio d’aglio
  • Qualche ciuffo di prezzemolo
  • 3-4 cucchiai di Grana padano grattugiato
  • 1 tuorlo d’uovo
  • Sale e pepe q.b
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1-2 sfoglie di pane carasau guttiau (facoltativo)
Preparazione:
Fate reidratare i funghi porcini in acqua per un’ora. Sciacquateli sotto l’acqua e strizzateli. In una padella fate scaldare un filo d’olio con lo spicchio d’aglio in camicia. Non appena inizierà a dorarsi toglietelo dalla padella. Unite quindi i funghi e il prezzemolo tritato. Fate cuocere per una manciata di minuti. Nel frattempo affettate il topinambur e friggete le chips ottenute in olio extravergine d’oliva. Spostate i funghi su un piatto e fate deglassare gli zuccheri rilasciati sul fondo della padella con mezzo bicchiere d’acqua. Fuori dal fuoco unite il tuorlo d’uovo e il grana padano grattugiato. Emulsionate bene e filtrate il tutto con un colino a maglie strette. Rimettete sul fuoco per far ritirare ancora la salsa se dovesse sembrarvi troppo liquida. Fate cuocere i ravioli in abbondante acqua in ebollizione salata per 3 minuti. Sul fondo del piatto disponete qualche cucchiaio di salsa ai funghi, quindi posate sopra un coppa pasta. Iniziate a sistemare i ravioli, circa tre, quindi qualche altra goccia di salsa e un pezzo di sfoglia di carasau. Proseguite con i funghi e quindi continuate con i ravioli, salsa e carasau, per concludere con i funghi e le chips di topinambur. Completate con un giro d’olio d’oliva e una spolverata di pepe.
Tempo di preparazione:
20 minuti + il tempo di ammollo dei funghi
Difficoltà

I commenti sono chiusi.