Pappardelle ripiene ai funghi e tartufo con fonduta di Castelmagno, patate e noci

condividi
Share
Ingredienti:
  • 1 confezione di Pappardelle ripiene ai funghi e tartufo
  • 1 noce di burro
  • 60 gr di Castelmagno
  • 1 patata piccola
  • 150 ml di panna fresca
  • 2 cucchiai di latte
  • 10-15 noci
  • pepe nero
  • sale q.b.
Preparazione:
Pelate la patata, affettatela finemente e fatela cuocere in acqua salata per circa 15-20 minuti, o almeno fino a quando non sarà molto morbida. Più sarà tagliata finemente, minore sarà il tempo di cottura. Non appena sarà morbida, frullatela con poco latte. In un pentolino fate scaldare la panna e aggiungete il Castelmagno tritato finemente. Mescolate fino a quando non sarà completamente sciolto. Unite quindi la purea di patate alla panna e diluitela eventualmente con altro latte per ottenere una morbida crema. Tritate grossolanamente le noci e aggiungetene 1/3 alla crema. Aggiustate di sale e completate con pepe nero macinato fresco. In una padella antiaderente abbastanza ampia, ponete una noce di burro, adagiatevi le pappardelle ripiene e completate con un bicchiere di acqua, circa 200 ml, salando a piacere. Fate cuocere a fuoco moderato per circa 5 minuti, come indicato sulla confezione. Impiattate disponendo le pappardelle come fossero una lasagna, alternando gli strati con la crema di patate e Castelmagno. Guarnite infine con granella di noci tritate.
Tempo di preparazione:
25 minuti
Difficoltà

I commenti sono chiusi.