Medaglioni basilico e pinoli al pesto trapanese con briciole croccanti

condividi
Share
Ingredienti:
  • 1 confezione di Medaglioni basilico e pinoli
  • 4 pomodori ben maturi
  • 2 spicchi piccoli d’aglio
  • 100 g di mandorle spellate
  • Olio extravergine d’oliva
  • 5 foglie di basilico
  • Sale e pepe
Preparazione:
Mettete sul fuoco l’acqua a bollire per i medaglioni e nel frattempo preparate il pesto rosso alla trapanese. In un mortaio con un frullatore a immersione riducete in pasta l’aglio insieme al sale e il basilico. Sbucciate i pomodori e privateli dei semi, quindi uniteli a pezzettoni alla crema di aglio e basilico, e infine le mandorle. Salate e pepate. Pestate col mortaio o frullate il tutto con un mixer a immersione colando a filo l’olio extravergine d’oliva, tanto quanto basta ad amalgamare il tutto. Il tutto dovrà risultare cremoso e omogeneo. Trasferite il pesto trapanese in una padella. Fate tostare le briciole di pane in una padella con un filo d’olio extravergine. Quando saranno ben dorate e croccanti sbriciolatele e mettetele da parte. Tuffate i medaglioni nell’acqua in ebollizione salata per tre minuti quindi scolateli e uniteli al pesto, nella padella. Spadellate il tutto facendo amalgamare i sapori.
Tempo di preparazione:
13 minuti
Difficoltà

I commenti sono chiusi.