Lasagne di pappardelle ripiene ai funghi e tartufo con zucca e champignons

condividi
Share
Ingredienti:
  • 1 confezione di Pappardelle ripiene al tartufo e porcini
  • 100 gr di zucca pulita
  • 30 gr di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 30 gr di fontina
  • 50 gr di funghi champignons
  • 1 noce di burro
  • prezzemolo tritato
  • 1 spicchio d’aglio
  • vino bianco

Per la salsa besciamella:

  • 50 gr di burro
  • 50 gr di farina
  • 1/2 litro di latte
  • noce moscata
  • sale
  • pepe
Preparazione:
Iniziate preparando la salsa besciamella: In un pentolino lasciate fondere il burro a fuoco moderato; unite la farina mescolando velocemente con la frusta. Versate quindi tutto il latte freddo in una sola volta continuando a mescolare velocemente fino a che non comincia a bollire. Salate, diminuite l'intensità della fiamma e cuocete per 20 minuti coprendo e mescolando di tanto in tanto: la besciamella non deve assolutamente sapere di farina. Togliete dal fuoco e, se necessario, regolate di sale. Insaporite con della noce moscata e del pepe nero macinato fresco. Nel caso in cui la besciamella risultasse troppo densa aggiungete del latte. Se fosse troppo liquida invece, ponetela nuovamente sul fuoco e aggiungete una noce di burro infarinata. Per una besciamella più ricca potrete eventualmente sostituire metà del latte con la stessa quantità di panna da cucina liquida; per una besciamella più leggera, unite metà latte e metà acqua. Pulite la zucca e affettatela finemente. Fatela cuocere al vapore oppure in padella con qualche cucchiaio di acqua fino a quando sarà morbida. Tenetene metà da parte e riducete la restante in purea. Unite quest'ultima alla besciamella, aggiustate di sale e tenete da parte. In una padella ampia fate sciogliere una noce di burro e fate soffriggere uno spicchio d'aglio. Adagiatevi gli champignons, puliti e tagliati a fette, e fateli cuocere per un paio di minuti a fiamma vivace. Sfumate quindi con il vino bianco e aggiustate di sale. Completate con una manciata di prezzemolo tritato. Fate cuocere le pappardelle per 2 minuti in acqua bollente e salata. Dovranno risultare al dente. Preparate la lasagna partendo con un piccolo strato di besciamella e uno strato di pappardelle ripiene. Adagiatevi quindi qualche champignons e le fette di zucca e ripetete l'operazione. Terminate con uno strato di pappardelle, un leggero strato di besciamella e una buona dose di parmigiano reggiano grattugiato. Adagiatevi le ultime fette di fungo e la fontina tagliata a cubetti. Ponete in forno già caldo, a 200°C, per la gratinatura. Fate cuocere per circa 4-5 minuti o almeno fino a quando non risulteranno ben dorate e il formaggio in superficie non si sarà sciolto completamente.
Tempo di preparazione:
35 minuti
Difficoltà

I commenti sono chiusi.