Finta lasagnetta di pappardelle ripiene ai funghi e tartufo con salsa Mornay e Montasio

condividi
Share
Ingredienti:
  • 1 confezione di Pappardelle ripiene ai funghi e tartufo

Per la salsa Mornay

  • 500 g di salsa besciamella (1/2 litro di latte intero fresco, 25 g di burro, 50 g di farina, 1 pizzico di sale, noce moscata q.b.)
  • 60 g di tuorli
  • 100 g di formaggio Montasio
  • 5 foglie di bieta
  • 100 g di panna fresca
  • sale e pepe
  • Parmigiano Reggiano q.b
Preparazione:
Preparate la salsa besciamella: Fate un roux (che dovrà rimanere chiaro) con burro fuso e farina, a fiamma molto bassa cominciate ad incorporare il latte a filo mescolando continuamente sino a che non otterrete una bella consistenza densa ma allo stesso tempo cremosa. Nella besciamella ancora calda mettete i tuorli, la panna, e il Montasio a cubetti e regolate con attenzione il sale, il pepe e la noce moscata. Lasciate sciogliere il formaggio, quindi mescolate bene con una frusta. Fate ammorbidire in abbondante acqua in ebollizione salata le foglie di bieta per 2-3 minuti. Tenete l’acqua di cottura. Unite la verdura fatta grossolanamente a pezzetti alla salsa Mornay e frullate il tutto con un minipimer, un mixer o il Bimby. Tuffate nell’acqua ancora calda di cottura delle biete. Cuocete le pappardelle in pentola per 5 minuti con una noce di burro ed un bicchiere d'acqua. Scolatele con una schiumarola e riponetele su un tagliere ben pulito.Tagliate le pappardelle a metà e disponete il primo strato di pappardelle su una cocotte da forno individuale appena imburrata.Ricoprite le pappardelle con la salsa mornay alle biete e Montasio e proseguite quindi con altri due strati.Spolverate con poco Parmigiano Reggiano grattugiato e passate in forno a gratinare a 200°C per qualche minuto.
Tempo di preparazione:
15 minuti
Difficoltà

I commenti sono chiusi.