Chicche tricolori gratinate agli asparagi, carciofi e speck

condividi
Share
Ingredienti:
  • 1 confezione di chicche tricolori
  • 5 asparagi
  • 2 carciofi
  • 250 ml circa di besciamella
  • 3 fette sottili di speck
  • sale q.b.
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 40 g di Parmigiano Reggiano
  • 1 noce di burro
Preparazione:
Pulite gli asparagi, eliminate il gambo e pelatelo per eliminare la parte più dura. Fateli cuocere fino a quando non risulteranno teneri. Procedete allo stesso modo per i carciofi. Puliteli, eliminate le foglie esterne ed il gambo, fino ad ottenere i cuori del carciofo. Fatelo cuocere al vapore e, una volta pronto, tagliatelo a spicchi sottili. Tagliate gli asparagi a rondelle e fateli rosolare in un'ampia padella antiaderente con una noce di burro. Unite anche lo speck tagliato a listarelle sottili e, infine i carciofi. Preparate una besciamella non troppo densa e unitevi metà del Parmigiano reggiano grattugiato e un pizzico di noce moscata. Aggiungete quindi le verdure e lo speck. Fate cuocere le chicche in abbondante acqua salata portata a bollore. Condite con la besciamella e disponete il tutto in una pirofila completando con Parmigiano Reggiano grattugiato sulla superficie per una perfetta gratinatura. Ponete in forno già caldo a 200°C per circa 8 minuti o almeno fino a quando non inizieranno a dorare.
Tempo di preparazione:
35 minuti
Difficoltà

I commenti sono chiusi.